# #leintervistedicioè: Nicolò Rocca

Si chiama Nicolò Rocca, ha vissuto in Toscana ma per la sua passione ha vissuto in tutto il mondo (Brasile, Lisbona e ora Londra). A soli 25 anni, è uno dei più promettenti piloti di Nascar, le macchine di Cars, il film Disney che Nicolò inserisce tra le sue ispirazioni più grandi! Lo abbiamo raggiunto al telefono, tra una sfida e l’altra!

 

Ciao Nicolò, come ti sei avvicinato a questo sport?
Mio papà era un pilota e quindi, sin da piccolino, mi sono ritrovato vicino al mondo dei motori, sono cresciuto guardando le gare di macchine! Poi ho provato i go-kart e ora corro in Nascar.


Cosa significa Nascar?
Sono un pilota di stock cars, impegnato nella
Nascar Whelen Euro Series, ovvero il campionato europeo di questa disciplina automobilistica.

Come si svolgono le tue giornate, hai tanti allenamenti?

Mi alleno fisicamente tutti i giorni: è importante avere un corpo reattivo e preparato. Poi ovviamente mi esercito anche in macchina.

Qual è la parte più emozionante di questo sport?
Stare in pista è la cosa più incredibile del mondo: quando combatti con altri piloti, senti l’adrenalina che ti scorre dentro.


Prova a descrivermi cosa provi quando sei in macchina! A cosa pensi?
A niente! Sono molto concentrato, come se entrassi in una bolla in cui non esistono pensieri, ma solo il corpo, pronto a essere il più veloce possibile. Sono sensazioni belle, piene di emozioni… ovviamente c’è anche un po’ di ansia!


Per il Nascar viaggi in tutto il mondo, è stancante?

Viaggiare e conoscere sempre posti nuovi è una delle parti che mi piacciono di più di questo sport.


Sei un pilota, ma sei anche riuscito a conciliare lo sport con lo studio: ti sei laureato a Milano! Come sei riuscito a unire le due cose?

Sono sincero, non è stato mai troppo semplice. Il segreto è sapersi organizzare, sta tutto lì.
 

Cosa fai quando non corri in pista?

Sono molto sportivo, amo correre, andare in bici, nuotare. Però esco anche con gli amici, sono un tipo socievole.


Ti sei scelto una vita piena di sfide, c’è un messaggio che vuoi lanciare ai ragazzi che leggeranno l’intervista?

Io ho un pensiero fisso in testa: non avere rimpianti quando crescerò. Se avete una passione, combattete per portarla avanti. Io lotto per quello che mi piace fare.


Cosa c’è nel tuo futuro?

Ho la stagione 2019 da terminare, ho iniziato bene, al momento sono 4° in campionato e cercherò di fare ancora meglio! Il prossimo anno, vedremo.

Categoria: Star
maggio
 

Archivio News

18 luglio

Merk & Kremont: in anteprima il video di Kids

Kids, il brano di Merk & Kremont, dopo aver superato il milione di...leggi...

10 luglio

La Scelta Giusta - In esclusiva il video di Luna Melis per Ringo

Come si fa a prendere la scelta giusta? Se lo è chiesto anche Ringo ed è...leggi...

24 giugno

#leintervistedicioè: Toy Story 4

Era il 1995 quando arrivava al cinema Toy Story, il film animato Disney Pixar...leggi...

14 giugno

#leintervistedicioè: House of Talent

Sono simpaticissimi, pieni di creatività e con tanti sogni nel cassetto da...leggi...

7 giugno

#leintervistedicioè: Raige

Raige, prima di essere un cantante, è un grande autore: suo è, infatti, il nome...leggi...

6 giugno

#leintervistedicioè: Jefeo

Ha partecipato ad Amici e da lì è iniziata ufficialmente la sua vita nella...leggi...

31 maggio

#leintervistedicioè: Finley

Quale modo migliore per festeggiare i loro 14 anni insieme se non con un album...leggi...

29 maggio

#leintervistedicioè: Soniko

Giovanissimo, ma con le idee molto chiare: Soniko (il suo vero nome è Niccolò!)...leggi...

20 maggio

#leintervistedicioè: Jenny De Nucci

Al prestigioso Festival di Cannes arriva la bellissima e simpaticissima Jenny...leggi...

17 maggio

#leintervistedicioè: Nicolò Rocca

Si chiama Nicolò Rocca, ha vissuto in Toscana ma per la sua passione ha vissuto...leggi...