# Le interviste di Cioè: Red Bull Soapbox race

Tra le tante cose super divertenti organizzate dalla Red Bull, c’è un evento che sta per sbarcare proprio in Italia e nello specifico a Villa Borghese a Roma. Sempre pronta a promuovere sport estremi, ma soprattutto nuovi e divertenti, come il Cliff Diving dalle bellissime scogliere di Polignano a Mare o la gara Flugtag all’Idroscalo di Milano, Red Bull ha portato qui nel nostro paese la SoapBox Race.

Letteralmente stiamo parlando della “Gara delle scatole del sapone”, ma in poche parole si tratta di una gara tra piccole autovetture decorate nelle forme e colore più strane. Dov’è la difficoltà? Tutti i team devono costruisti da soli la macchinetta con sterzo e freno, ma… senza motore! E allora come si muovo? Lunga una bella discesa, in questo caso quella di Villa Borghese, e aiutate dalla spinta di alcuni membri della squadra!

Tra oltre 800 progetti inviati per partecipare c’è una squadra tutta al femminile e italiana, le Rollergirls!!! Abbiamo fatto una chiacchierata con Francesca, una ragazza romana che fa parte del team, e ci siamo fatte un po’ raccontare come è iniziata per loro questa avventura e come sperano andrà la gara per loro!

Ciao Francesca, come stai? Come avete scoperto dell’esistenza di questa gara?

La squadra di cui faccio parte è composta da tutti pattinatori e la nostra società sportiva si trova proprio a Villa Borghese, infatti ci chiamiamo I Pattinatori del Pincio. Semplicemente il presidente della società è venuto a sapere di questa gara e ci ha proposto di creare questo team tutto al femminile e noi abbiamo accettato molto volentieri.

Come ci si sente a essere l’unico team tutto al femminile?
Non fa alcun effetto particolare. Noi da pattinatrici già  facciamo uno sforzo particolare, magari spesso ci sentiamo dire che siamo pazze perchè pattiniamo in mezzo alla strada! Per cui non sentiamo il peso di essere donne e soprattutto non ci sentiamo in una posizione inferiore rispetto ai team di uomini!

E quale potrebbe essere il vostro punto di forza?
Quello che ci contraddistingue è che siamo un team di amiche e persone che sanno divertirsi. Quindi per noi la cosa più importante è che sia il nostro spirito di divertimento a trasparire all’interno di questa gara.

Come è composto il team?
Siamo quattro ragazze, dai 24 ai 40 anni. I ruoli sono pilota, ovvero colei che guiderà  la soap-box e un'altra persona all’interno del mezzo: loro sono quelle che si schianteranno giù per la discesa! Poi ci sono le spingitrici, quindi coloro che daranno la spinta iniziale per fare prendere velocità  al mezzo, un ruolo davvero molto importante!

E come sarà  il vostro mezzo?
Essendo noi pattinatrici e forse mancando un po’ di fantasia, la nostra macchinina sarà a forma di pattino gigante! Ci stiamo ancora lavorando, manca solo la parte della decorazione, tutta a carico nostro e stiamo facendo delle prove di colori o tessuti: sarà una bella sorpresa come uscirà alla fine!

Lo youtuber CaneSecco sta documentando tutto il processo di costruzione, come sta andando?
Si, abbiamo iniziato da circa un mesetto: la nostra idea gli è piaciuta tantissimo e ci ha anche confessato di aver pattinato in passato e di voler riprovare quindi per prima cosa che abbiamo fatto? Ovviamente lo abbiamo trascinato sui pattini! E poi un po’ nella nostra tana e un po’ da lui, gli abbiamo raccontato i nostri progetti e ci siamo divertiti molto insieme.

Quali pensi siano le sensazioni che proverete in gara?
Questa è la prima volta per noi con la Soap-Box ma abbiamo altre esperienze. Sicuramente c’è grande incoscienza ma non c’è paura. In squadra abbiamo persone che hanno affrontato prove durissime, circuiti lunghissimi sui pattini e non è la paura ma l’adrenalina ciò che ci muove. Quindi questa sarà una adrenalina differente rispetto al solito, ma che vogliamo provare a tutti i costi!

Secondo te quale sarà la cosa più bella di questa gara?
Noi non puntiamo alla vittoria, ma vogliamo solo divertirci. Attraverso i social stiamo anche conoscendo gli altri Team e c’è già  uno scambio divertente di battute: davvero una bella esperienza. Poi sarà  bellissimo vedere Villa Borghese in festa, anche perchè la Red Bull organizza sempre eventi bellissimi. E infine avremo tutti i nostri amici e colleghi pattinatori che faranno il tifo per noi dagli spalti e sarà sicuramente emozionante!

Non vediamo l’ora quindi di vedere Francesca e le Rollergirls sfrecciare con il loro pattino gigante! Appuntamento il 24 giugno a Villa Borghese, per scoprire di più anche su gli altri team in gara, puoi consultare il sito.

Categoria: Star
giugno
 

Archivio News

12 novembre

#cuoriconnessi 2 contro il cyberbullismo

Sul web troviamo tantissime cose interessanti e conosciamo spesso persone...leggi...

12 novembre

Le interviste di Cioè: Emanuele Bertelli

Emanuele ha 16 anni e una voce potente che ti arriva dritta al cuore. Il...leggi...

8 novembre

Le interviste di Cioè: Matteo

Appartiene alla squadra di Fedez il primo concorrente ad aver dovuto...leggi...

7 novembre

Le interviste di Cioè: Rkomi

Rkomi, uno dei rapper più amati dai ragazzi, e Assassin’s Creed, il videogioco...leggi...

18 ottobre

PIXAR. 30 anni di animazione in mostra a Roma

Fino al 20 gennaio, presso  il Palazzo delle Esposizioni di Roma, potrai...leggi...

17 ottobre

Al cinema con Cioè: Partecipa al FAN EVENT di Animali Fantastici

Sabato 3 novembre tutti i fan delle avventure firmate da J.K. Rowling si...leggi...

11 ottobre

Al cinema con Cioè: A Star Is Born

A Star Is Born ci presenta una Lady Gaga davvero unica, in un modo in cui non...leggi...

9 ottobre

Al cinema con Cioè: Macchine Mortali

Gigantesche città in movimento che vagano per la Terra, prendendo brutalmente...leggi...

2 ottobre

Le interviste di Cioè: Mr. Rain

Tre dischi di platino e oltre 70 milioni di visualizzazioni su YouTube con i...leggi...

21 settembre

Le interviste di Cioè - Reik

Questa è la prima visita in Italia dei Reik, la band messicana composta da...leggi...